Sostenibilità

La moda sostenibile è il futuro della bellezza: unione armoniosa tra stile e responsabilità verso il pianeta

Quello che abbiamo ottenuto

Riduzione del consumo di risorse (materie prime vergini, acqua ed energia)

L’attestato GRS certifica prodotti contenenti almeno il 20% di materiale da riciclo

la certificazione ZDHC assicura la sostenibilità di tessuti e prodotti chimici  impiegati nelle nostre lavorazioni di accoppiatura, resinatura e trattamenti idrorepellenti.

certificazioni

GRS

Alessi Luigi, ha ritenuto opportuno implementare il livello di sostenibilità aziendale, certificandosi GRS, promossa da Textile Exchange, un’organizzazione no-profit internazionale che si impegna per lo sviluppo responsabile e sostenibile nel settore tessile con l’obiettivo di favorire la riduzione del consumo di risorse (materie prime vergini, acqua ed energia) e aumentare la qualità dei prodotti riciclati. La GRS certifica prodotti contenenti almeno il 20% di materiale da riciclo, assicura il mantenimento della tracciabilità lungo l’intero processo produttivo, dalle fasi di riciclo dei materiali fino all’etichettatura del prodotto finito, impone restrizioni nell’uso dei prodotti chimici, garantisce il rispetto di criteri ambientali e sociali in tutte le fasi della filiera produttiva e prevede infine il rilascio di una dichiarazione ambientale verificata da parte terza che attesta il contenuto di materiali da riciclo nei prodotti intermedi e finiti.

ZDHC

In un contesto sociale e produttivo sempre più volto all’impiego di materie prime tessili e prodotti chimici con ridotto impatto ambientale, anche la nostra azienda, ha deciso di intraprendere da alcuni anni, un percorso virtuoso, ambizioso e al contempo complesso che passa attraverso l’adozione delle RSL-ZDHC per monitorare il livello di sostenibilità di tessuti e prodotti chimici  impiegati nelle nostre lavorazioni di accoppiatura, resinatura e trattamenti idrorepellenti.

ZDHC, acronimo di Zero Discharge of Hazardous Chemicals è un programma nato il 21 novembre 2011, in risposta alla campagna lanciata da Greenpeace. Avviato da sei marchi di abbigliamento, dal 2015 si è costituito anche come fondazione e rappresenta tutt’oggi un’iniziativa a cui hanno aderito oltre 160 collaboratori nel settore della moda e delle calzature.

L’obiettivo di ridurre l’impronta chimica in questo ambito, eliminando gradualmente le sostanze pericolose e guidando verso la diffusione di un tessile sostenibile, viene portato avanti con diversi programmi e strumenti, tra i quali ZDHC Gateway,
il primo database globale per una chimica più sicura e una piattaforma per una migliore gestione dei prodotti chimici. Consente alle aziende di condividere anche dati sulle acque reflue e monitorare le prestazioni di produzione di diversi fornitori in base a standard di riferimento, Alessi Luigi vi è presente già dal 2022 come Supplier to Zero Level 1.

Codice etico

L’azienda ha da sempre ispirato la propria attività a principi di integrità etica e per questo motivo ha sentito l’esigenza di formalizzare un documento interno che raccolga l’insieme dei valori fondamentali e delle regole di comportamento che ne conseguono.